• Michelangelo Pistoletto: l’unione di vita, parole e opera, Arianna Testino

MICHELANGELO PISTOLETTO
l’unione di vita, parole e opera

Arianna Testino

Attraverso l’analisi di alcuni passaggi della produzione di Michelangelo Pistoletto, Arianna Testino vuole suggerirne una lettura basata sul concetto di coerenza, usando le parole dell’artista e quelle della critica come linee guida per la costruzione dell’indagine.
La scelta di tali passaggi è dettata dalla convinzione che l’intera opera di Pistoletto, dai Quadri specchianti in avanti, lungo un percorso definito per mezzo di approcci e tecniche diversi, si confronti con una serie di questioni ricorrenti come il rapporto con la superficie pittorica, il legame tra arte e vita e la relazione con lo spettatore.
Il dialogo intercorso tra l’autrice e Pistoletto, riportato in appendice del saggio, è un interessante confronto sulle tematiche di studio affrontate nella ricerca e un buon banco di prova per la teoria interpretativa proposta, facendo giocare alle parole, in questo caso parlate, un ruolo ancora una volta essenziale. 

Arianna Testino è nata a Genova nel 1983. Ha studiato storia dell’arte medievale-moderna a Bologna e si è specializzata nella progettazione e produzione delle arti visive contemporanee a Venezia, dove attualmente vive.
È interessata soprattutto alla storia dell’arte italiana degli ultimi decenni e all’ideazione e curatela di attività artistiche a carattere pubblico e sociale. Questo è il suo primo saggio.

Michelangelo Pistoletto: l’unione di vita, parole e opera, Arianna Testino

  • Marca: Damocle
  • Codice Prodotto: Pistoletto
  • Disponibilità: Disponibile
  • 15,00€

  • Imponibile: 15,00€

Tag: Michelangelo Pistoletto, Arianna Testino